Mittente Berni Francesco Destinatario Corner Francesco, Andrea, Marco
Data Tipo data assente
Luogo di partenza Verona Luogo di arrivo Brescia
Incipit Signori miei, longum esset, s’io volessi scrivere
Contenuto e note Francesco Berni scrive agli abati Cornari [Francesco, Andrea e Marco Corner] e, in modo particolare, si rivolge al Monsignor di Brescia [Andrea Corner] declinando il suo cortese invito per Brescia. Si lamenta del gran caldo e chiede che gli si portino dei copricapi estivi quando lo avranno raggiunto a Verona. Affida la lettera a tale "Zefiro", il quale darà loro anche un messaggio orale, da parte sua. Aggiunge ai suoi saluti quelli di [Marcantonio] Flaminio e di tale monsignor Cigotto.
Fonte o bibliografia Lettere volgari di diversi nobilissimi uomini, Libro Primo, Venezia, [eredi di Aldo Manuzio il vecchio], 1546, 108v-109r
Compilatore Caterino Antonello Fabio
vai al documento
Torna all’elenco dei risultati